domenica 1 giugno 2008

Festival Internazionale dell'Ambiente - 5/11 giugno 2008.


Dal 5 all'11 giugno a Milano ed in Lombardia si terrà il Festival Internazionale dell'Ambiente, primo grande evento organizzato da Comune di Milano, Provincia di Milano e Regione Lombardia in vista dell'Expo 2015. Il festival ha l'obbiettivo di promuovere la riflessione scientifica e politica sulle sfide più urgenti in materia di clima e ambiente, mobilità, energia ed edilizia e una più diffusa e consapevole sensibilità individuale e collettiva. Il miglioramento delle condizioni ambientali, infatti, è uno dei più importanti fra gli obiettivi duraturi di sviluppo e sostenibilità per il nostro Paese e per il mondo intero che l’Expo 2015, dedicata a Feed the Planet, Energy for Life e assegnata a Milano il 31 marzo 2008, si prefigge di raggiungere.

All'interno della settimana sono previsti moltissimi eventi che non è possibile elencare qui - ci vorrebbero ore - ma vi lascio alcuni link per scaricare il documento contenente il programma completo e dettagliato.
Volevo segnalarvi solo un'iniziativa: l'apertura del Villaggio Sostenibile.
Il 5 giugno, infatti, in occasione della Giornata Mondiale per l'Ambiente, oltre al già citato evento di LifeGate Radio, vi sarà, sempre presso il Parco Sempione, anche l'apertura del Villaggio Sostenibile, evento centrale del Festival Internazionale dell'Ambiente che tenta di promuovere una vita sullo stile di campagna: fra orti, cascine, cibo biologico e prodotti naturali.

Spero che questa innovativa quanto importante iniziativa possa avere seguito ed essere promossa da tutti coloro (bloggers e semplici lettori) che si sentono sensibili quanto me al tema dei cambiamenti climatici e dello sviluppo di uno stile di vita sostenibile e perseguibile da ogni singolo individuo.

Ti è piaciuto l'articolo?

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

6 commenti:

Franca ha detto...

Sarà interessante vedere quanto l'Expò sarà compatibile con l'ambiente...

Vincenzo ha detto...

Semplicemente interessante come iniziativa....spero solo che non la inauguri Berlusconi che è l'ideatore e l'autore degli scempi ambientali più scellerati del nostro Paese. Ma di certro ci sarà tanto da imparare....ottimo articolo, ciao

Andrew ha detto...

iniziativa interessantissima

Simona ha detto...

SArei andata volentieri, non fosse così lontano. Nel mio blog, dove butto tutto un po' sul ridere, non parlo mai di queste cose, ma fortunatamente posso farlo molto spesso sul lavoro.

il Russo ha detto...

Seguendoti assiduamente noto che, continuando a rispettare la "ragione sociale" del tuo sito (internazionale per l'appunto), stai battendo sempre più sultema dell' Ambiente.
Bravo, tutto questo ti fa onore!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Quoto Franca, devo dire che pensavo proprio la stessa cosa....

Però, se in quei giorni si riesce a sensibilizzare maggiormente su certe tematiche la cosa sarebbe positiva.