domenica 16 novembre 2008

The Free Gaza Movement/4.



Pressoché ogni giorno accompagniamo i pescatori palestinesi a pescare al largo.
Ogni volta siamo assaliti da navi da guerra israeliana che ci bersagliano con tutto il loro arsenale,
ultimamente hanno iniziato a tirarci addosso persino armi chimico-biologiche.

Tutto per impedire a della povera ma degna gente di procurarsi di che sfamare le loro famiglie.
Il silenzio del "mondo civile" è molto più assordante dei colpi di arma da fuoco che udite nel cortometraggio.

Vik in Gaza

Queste parole/immagini sono tratte dal blog di Vittorio Arrigoni
websites della missione: www.freegaza.org; www.palsolidarity.org

8 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao ho lasciato un commento proprio sopra il tuo su guerrilla radio su dei soldati israeliani che "dimostrano quello che valgono"
midici se lo vedi e se per caso riesci a scaricarlo (apparte che credo ti interessera anche per il tuo blog) poiche io non riesco se ci dovessi riuscire e ne hai voglia me lo puoi inviare per piacere a diego_bartoli@fastwebnet.it
erikcartman

p.s. vedevo sotto che ti ha emozionato molto l'elezione di obama....mmmm dai un occhiata a chi sono i suoi consiglieri e come parla di israele...nulla di nuovo sotto il sole.
è stato messo li per sconfiggere la clinton vera chance di cambiamento
ciao complimenti per il tuo lavoro

Franca ha detto...

"Il silenzio del mondo civile" è una vergogna...

tommi ha detto...

Per chi non l'avesse fatto consiglio di leggere il post sulla RDC.

tommi ha detto...

ciao erikcartman. riesco ad aprire e vedere video-link ma non ho mezzi per scaricarlo.
mi spiace.

il Russo ha detto...

Vittorio e gli altri continuano imperterriti nella loro "missione" in mezzo ad un assordante silenzio dei mass media...

Pino Amoruso ha detto...

Ciao Tommi passo per un saluto veloce...In questo periodo sono molto impegnato; conto a breve di venire a visitarti con più assiduità.
Silenzio Vergognoso!!!
Buona settimana ;)

Vincenzo ha detto...

E' davvero una vergogna inaccettabile! Hai tutto il mio sostegno nonostante abbia l'impressione di essere un naufrago in mezzo a quel mare....ciao e buona fortuna!

Ale ha detto...

è veramente ammirevole ciò che fa questa gente (chi documenta queste cose)..