mercoledì 11 febbraio 2009

M'illumino di meno 2009.

Per il quinto anno consecutivo Caterpillar, il noto programma di Radio2 in onda tutti i giorni dalle 18 alle 19.30, lancia per il 13 febbraio 2009 "M'illumino di meno", una grande giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico
(Cliccate qui per informazioni sull'esito della giornata in termini di risparmio energetico).

Dopo il successo delle passate edizioni, i conduttori Cirri e Solibello chiederanno nuovamente ai loro ascoltatori di dimostrare che esiste un enorme, gratuito e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio. L'invito rivolto a tutti è quello di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili il 13 febbraio 2008 dalle ore 18.

Nelle precedenti edizioni "M'illumino di meno" ha contagiato milioni di persone impegnate in un'allegra e coinvolgente gara etica di buone pratiche ambientali. Semplici cittadini, scuole, aziende, musei, gruppi multinazionali, società sportive, istituzioni, associazioni di volontariato, università, commercianti e artigiani hanno aderito, ciascuno a proprio modo, alla Giornata del Risparmio. Lo scorso anno il “silenzio energetico” coinvolse simbolicamente le piazze principali in Italia e in Europa: a Roma il Colosseo, il Pantheon, la Fontana di Trevi, il Palazzo del Quirinale, Montecitorio e Palazzo Madama, a Verona l'Arena, a Torino la Basilica di Superga, a Venezia Piazza San Marco, a Firenze Palazzo Vecchio, a Napoli il Maschio Angioino, a Bologna Piazza Maggiore, a Milano il Duomo e Piazza della Scala ma anche Parigi, Londra, Vienna, Atene, Barcellona, Dublino, Edimburgo, Palma de Mallorca, Lubiana si sono “illuminate di meno”, come altre decine di città in Germania, in Spagna, in Inghilterra, in Romania.

Molte città italiane si sono mobilitate per coinvolgere i comuni gemellati all'estero: un passaparola virtuoso che, anche tramite il coinvolgimento delle ambasciate, ha consentito di spegnere luci davvero in ogni parte del mondo. Dopo il successo europeo dell'edizione 2008, per il 2009 vorremmo dar spazio non solo alle istituzioni ma soprattutto ai cittadini d'Europa, invitando tutti, insegnanti, sportivi, professionisti, associazioni, a creare gemellaggi inediti tra categorie o tra singoli individui diffondendo la campagna di sensibilizzazione oltre confine.

La campagna di M'illumino di meno 2009 inizierà il 7 gennaio e si protrarrà fino al 13 febbraio, dando voce al racconto delle idee più interessanti e innovative, in Italia e all'estero, per razionalizzare i consumi d'energia e di risorse, dai piccoli gesti quotidiani agli accorgimenti tecnici che ognuno può declinare a proprio modo per tagliare gli sprechi. Sul sito internet del programma www.caterueb.rai.it, sarà possibile segnalare la propria adesione alla campagna, precisando quali iniziative concrete si metteranno in atto nel corso della giornata, in modo che le idee più interessanti e innovative servano da esempio e possano essere riprodotte.

La redazione di Caterpillar

caterpillar@rai.it - www.caterueb.rai.it
Per aderire all'iniziativa: Evento Facebook creato dal Gruppo Blog Internazionale.

23 commenti:

suburbia ha detto...

Il 15 febbraio e' l'anniversario del'entrata in vigore del protocollo di Kioto. Oltre a sensibilizzare (e difatti sia io che te lo avevamo fatto anche l'anno scorso) sarebbe anche il caso di fare i conti, di tirare una riga e vedere cosa si e' fatto e cosa si sta' mettendo in atto.
Ovvio che senza dell'aiuto della popolazione non e' possibile pero' ci vogliono anche segnali all'alto.
Ciao

Pino Amoruso ha detto...

...ottima segnalazione, bisogna ricordarsene
:)

Franca ha detto...

Proprio vero: il risparmio energetico è la migliore fonte di energia...

tommi ha detto...

@suburbia: se vuoi possiamo fare un post unitario riguardante l'anniversario del protocollo. anche di questo ho parlato l'anno scorso. di tempo ne abbiamo, fammi sapere che ne pensi. magari possiamo organizzare un'iniziativa per sensibilizzare la blogosfera.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Concordo con Franca. Sciupiamo troppa energia.

suburbia ha detto...

Un post unitario per me va bene e dovrei avere anche materiale a disposizione (dati e link). In quanto all'iniziativa non saprei, pero' sei hai qualche idea a me sta bene.
ciao

Pupottina ha detto...

buon mercoledì

Luca ha detto...

Bene Tommi,si, divulghiamo, avanti così.
Ne ho sentiti (perdona il termine) di cretini dire: "riscaldamento della terra? Eppure fa un freddo cane e la neve cade".
Ormai in questi casi cerco di stare zitto, prima non vi riuscivo.
E' l'unica cosa decente cui ho aderito anche su Facebook :)))
Un abbraccio,
Luca

Blogger ha detto...

Oltre che importante il post e l'evento devo dire: bello: MI ILLUMINI DI MENO, molto efficace.
A presto.
Blogger

PS Domani scrivo

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Devo ricordarmelo. E' una data un po'ì lontana lol

cmq si può fare :-)))

Ciao!
Daniele

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Ho commentalo la lettera di Veltroni. Ciao e grazie della segnalzione.

Ale ha detto...

l'avevo già adocchiata questa iniziativa. sicuramente di grande effetto e molto importante coinvolgere anche le varie opere architettoniche; sarebbe veramente bello se si potesse dare continuità a questo "movimento".

salpetti ha detto...

Nel concreto queste iniziative non risolvono nulla, sono come le giornate senza auto nelle città: il giorno dopo lo smog è uguale a prima!!!

Occorre farle, però, e farne pure tante... perchè possono sensibilizzare l'opinione pubblica su queste tematiche e far sì che la gente diventi meno "sciupona" di energia!!!

Grazie della segnalazione!!!

Un caro saluto!!!
salpettti

Redemption ha detto...

Beh in teoria servirebbe molto di più che una semplice giornata... è pur sempre un inizio...

pabi71 ha detto...

grazie della segnalazione.
un saluto e buon w.e.

Anonimo ha detto...

ciao, domani c'è lo sciopero dei blog contro la legge Levi passa da me per informazioni e mi raccomando PARTECIPA E DIFFONDI!!!!!!!!!!!


ilrompiblog.blogspot.com

suburbia ha detto...

OT, quasi.
Passo in mail ma domani ora sono di corsa

Vibo Valentia 1° ha detto...

Il Gruppo Scout AGESCI Vibo Valentia 1 aderirà nella giornata del 13 Febbraio alla manifestazione "M'illumino di meno". Stiamo organizzando un pomeriggio all’insegna del rispetto per l’ambiente, con l’obiettivo di una maggiore consapevolezza del risparmio energetico,delle fonti consumabili ed un impegno al riutilizzo dei materiali. Il nostro messaggio è rivolto a tutta la cittadinanza, ma un’attenzione particolare la intendiamo rivolgere a bambini e ragazzi in qualità di cittadini del futuro.

tommi ha detto...

@Gruppo Scout AGESCI Vibo Valentia 1:
Complimenti a voi! Sarebbe bello, partendo dall'occasione del 13 febbraio, che i bambini incominciassero a studiare costantemente queste tematiche, anche a scuola.
Ancora congratulazioni per l'iniziativa! Spero di rileggervi presto fra queste pagine, magari con aggiornamenti sulle vostre attività!

Riccardo ha detto...

Aderite anche alla giornata senza auto!
Il 28 febbraio lasciate l'auto a piedi!
http://riciardengo.blogspot.com/2009/01/lascio-lauto-piedi.html

Ale ha detto...

bene..tanto venerdì devo studiare..quindi è meglio tenere gli aggeggi elettronici spenti :D

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Il tema dell'ambiente, del risparmio, di una vita "ecologica" è strettamente connesso al fatto che tutti noi miglioreremo quando sapremo che siamo tutti collegati, l'esistena di ognuno è parte dell'esistenza degli altri. Questa coscienza potrà spingergi a una "vera" evoluzione.

Ciao
Il Blog | Attualità | Psicologia

antonio ha detto...

molto interessante.