venerdì 24 aprile 2009

Le giornaliste di Current US verranno processate.

Il 21 marzo diedi notizia delle due giornaliste di Current US arrestate sul confine sinocoreano dalle autorità della Corea del Nord. Circa 5 settimane dopo arrivano nuove notizie sulla loro sorte:

La Corea del Nord ha annunciato che due giornaliste statunitensi, arrestate il 17 marzo al confine tra Corea del Nord e Cina, saranno processate. Laura Ling e Euna Lee, che lavorano per Current Tv, l'emittente fondata da Al Gore, sono accusate di "atti ostili" e di essere entrate illegalmente nel paese. L'annuncio del processo alle due giornaliste inasprisce ulteriormente le tensioni tra Pyongyang e Washington, dopo il lancio da parte della Corea del Nord di un missile a lunga gittata il 5 aprile. Gli Stati Uniti hanno chiesto al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite di inasprire le sanzioni contro la Corea del Nord, che a sua volta ha minacciato di abbandonare il tavolo delle trattative sul suo programma nucleare.

Questa notizia è tratta dal New York Times e tradotta dalla newsletter Prima pagina di Internazionale. Per leggere il resto dell'articolo originale: North Korea Decides to Indict 2 U.S. Reporters.
Non posso che sperare in una soluzione positiva dell'intera vicenda e colgo l'occasione per esprimere la mia vicinanza e solidarietà anche verso i giornalisti di Current Italia. Nonostante gli USA non abbiano relazioni diplomatiche con il regime di Pyongyang, un funzionario svedese le avrebbe incontrate per conto del governo americano nel loro luogo di dentenzione nella capitale.

6 commenti:

Franca ha detto...

Esprimo anch'io la mia solidarietà...

il Russo ha detto...

Buon 25 aprile Tommy, di tutto cuore!

ericablogger ha detto...

con gli auguri per un felice 25 aprile, aggiungo il mio augrio personale alle giovani donne che rischiano la loro vita
nel mondo la democrazia è ancora molto lontna !!!
un caro saluto erica

salpetti ha detto...

Diventa sempre più difficile per i giornalisti che vogliono fare sul serio il loro mestiere potersi muovere liberamente.
Spero che alla fine prevalga il buon senso...

Un saluto!!!
salpetti

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Spero che tutto vada per il meglio.

Ale ha detto...

non sapevo che al gore avesse una sua emittente..