giovedì 2 aprile 2009

Siete favorevoli o contrari al nucleare come fonte di energia?

Sganciadosi dal particolare problema prettamente italiano, il sondaggio lanciato il 9 marzo scorso era da intendersi se, a livello globale, l'energia nucleare potesse essere una fonte di energia utile per contrastare le alte emissioni di CO2 nell'atmosfera che provocano il surriscaldamento globale (ad es. il nucleare al posto del carbone nei Paesi in via di sviluppo come Cina e India) oppure se il rischio di incidenti e il problema delle scorie radioattive non potessero essere tollerati in nessun caso.
Dopo 3 settimane, il risultato finale ha visto una netta vittoria dei NO. I voti totali sono stati 318.
Il piccolo campione di lettori di Blog Internazionale, dunque, non sembra aver cambiato idea negli ultimi 22 anni...
  • Sì, per ridurre le emissioni di CO2 - 27% (84 voti)
  • No, è troppo rischioso - 73% (234 voti)

Il manifesto risale al febbraio 1987
. I promotori furono Partito Radicale, Amici della Terra, Italia nostra, Lega per l'ambiente, Liste Verdi, WWF, Democrazia Proletaria, Lotta Continua, FGCI, Il Manifesto.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

No per il nucleare.... non sono convinto dei vantaggi economici ... senza contare il problema della gestione delle scorie ...già quelle che vengono prodotte oggi (vedi radiomedicina) non sappiamo dove metterle!!!

Andrew ha detto...

assolutamente contrario

ale1980italy ha detto...

NUCLEARE, la grande bugia: http://www.gennarocarotenuto.it/6738-nucleare-la-grande-bugia/

suburbia ha detto...

Sono contraria ma all'epoca del referendum non lo ero.
ciao

Fede Phoenix ha detto...

NO AL NUCLEARE!!!!!!!!!!!!IN TUTTO E PER TUTTO!!!