venerdì 11 settembre 2009

Showtime!



No comment.

9 commenti:

Crocco1830 ha detto...

Cosa commentare?!? C'è materiale per i comici e per far scoppiare il mio fegato!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Non potevi trovare titolo migliore!

tommi ha detto...

Meglio non frequentarlo.

Silvio Berlusconi è diventato una compagnia politica poco
raccomandabile. Se n'è reso conto ieri il premier José Luis
Rodríguez Zapatero che, insieme a numerosi ministri dei due
paesi, ha dovuto sopportare una serie di spiegazioni
deliranti a proposito del reclutamento di giovani donne
nelle liste del Popolo della libertà, delle sue feste con
le squillo e dei suoi attacchi al País e alla stampa
italiana.

El País, Spagna

Proprio quello che temevo. Alla fine, dopo l'ennesima imbarazzante situazione creata da Berlusconi nel corso di una conferenza stampa internazionale dovuta ai suoi fatti privati, il Mondo si sta accorgendo che forse è il caso di avvicinarsi a quell'uomo il meno possibile. Del resto non si può pretendere di rimanere immuni da giudizi tutto questo tempo: gli incontri internazionali non sono teatrini ma luoghi dove si dovrebbero decidere le sorti di intere popolazioni e non solo. Quell'uomo finirà isolato, come Bush.
tommi

il Russo ha detto...

Zapatero ha già preso le distanze in serata dicendo che tace per bon ton istituzionale...

Benedetta ha detto...

La cosa che mi fa più male, è che ha ragione. Ha il 68,4% dei consensi e in un paese di decerebrati che non sanno cos'è la democrazia come l'Italia, purtroppo arriva a essere nel giusto.
Che paese di merda.

Benedetta ha detto...

Dimenticavo: io mi vergogno. Vorrei chiedere scusa agli spagnoli e al mondo intero.
Scusateci. :( Siamo impresentabili.

Matteo ha detto...

E poi dicono che la biancheria sporca non si lava in pubblico! Lui prima la sporca e poi te la butta in faccia! Com'era quella? sono affari privati? andatelo a dirlo a LUI.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Povera Italia, schiacciata dagli abusi del potere...

Andrew ha detto...

che pagliaccio!