giovedì 14 gennaio 2010

Haiti al centro della rete.

Un post rapidissimo per segnalare questo sito "Haiti" http://haiti.ushahidi.com/main che riunisce informazioni provenienti dal web riguardanti il terremoto che ha coinvolto l'isola di Hispaniola.
Twitter, Youtube, Flickr. Inoltre una mappa che evidenzia le emergenze in corso e la possibilità per ogni individuo/testimone o quant'altro di aggiornarne i contenuti segnalando criticità in corso.
Questo sito e, più in generale, internet hanno ovviato alla difficoltà riscontrata dalle comunicazioni convenzionali (telefono, televisioni etc...) di fornire informazioni e segnalare emergenze evitando che la popolazione rimanesse completamente isolata dal Mondo.
La potenza della rete è sempre più incredibile ed in casi di estrema gravità come questo si può dire che la realtà abbia eguagliato, se non addirittura superato, la finzione. Permettetemi un riferimento alla serie tv catastrofica Flash Forward e al suo "mosaico" che aveva la funzione di riunire le diverse visioni per impedire che un nuovo black-out avesse luogo.

Di seguito i 3 modi per inviare segnalazioni su Haiti:
  • mandando un sms al numero 447624802524
  • mandando una mail a haiti@ushahidi.com
  • scrivendo un tweet con i seguenti hashtag #haiti o #haitiquake
  • compilando questo modulo
Per tutti, non ci rimane che iniziare a dare una mano inviando un SMS al numero 48541 (Vodafone, TIM e Telecom Italia) al costo di 2 euro. I soldi vengono raccolti da AGIRE Onlus e coordinati dal Ministero degli Affari Esteri tramite la Cooperaziona Italiana allo Sviluppo.

1 commento:

Francesco Rossi ha detto...

Ciao, prova a dare un'occhiata ai miei blog e, se t'interessano, seguili pure...
Grazie