giovedì 27 maggio 2010

Onorevoli senza ritegno alla Duma.


Altro che pianisti. Questi sono dei veri e propri orchestrali!
In 88 votano per 449 (su 450) per non far arrabbiare il Presidente russo Medvedev.
Vista la crisi dei nostri teatri, il governo italiano potrebbe chiedere manovalanza alla Russia del buon vecchio democratico Putin.

Nessun commento: