venerdì 7 maggio 2010

UK General Election.

Oggi si sono tenute le elezioni politiche nel Regno Unito ed i primi exit poll sembrano confermare quanto previsto: sono state le elezioni più combattute ed incerte di questa generazione (politica). I laburisti sembrano aver perso la loro attitudine a governare ma David Cameron non sembra in grado di raggiungere la maggioranza assoluta dei seggi della House of Commons. Tutto ciò potrebbe lasciare aperte diverse possibilità: la più probabile quella di una coalizione tra uno dei due maggiori partiti e i Liberaldemocratici di Nick Clegg, vera sorpresa della campagna elettorale. Se così fosse, a hung Parliament, ovvero un Parlamento in cui nessun partito riesce a raggiungere la maggioranza, provocherebbe l'inizio di negoziati serrati che impedirebbero la rapida instaurazione - ed azione - di un governo. Un problema se si considera la necessità di ridurre al minimo il periodo di stallo in favore di azioni che rimettano in sesto il Paese, fortemente minato dalla crisi economica globale; ma allo stesso tempo, un governo di coalizione - come non si vedeva dal 1977 - potrebbe creare quello spirito di unità necessario per rimettere il Paese sulla giusta carreggiata. Proprio quello spirito che in Italia sembra impossibile da raggiungere anche per i festeggiamenti del 150° anniversario dell'Unità.

Seggi necessari per avere la maggioranza: 326
Exit poll: Conservatori 305 - Laburisti 255 - LibDem 61

Per seguire in diretta i risultati vi lascio un paio di link: Guardian, BBC News (dove potete seguire live in streaming il canale BBC World News).

Nella foto David Cameron

1 commento:

Luca ha detto...

Dopo una lunga assenza rieccomi qui, a visitare alcuni dei siti amici che mi sono mancati per svariate ragioni e senza retorica.
Un caro abbraccio Tommi.