giovedì 16 febbraio 2012

Uno scudo per il popolo siriano



L'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione non vincolante che chiede la cessazione immediata delle repressioni da parte del governo di Bashar al-Assad nei confronti del popolo siriano. I paesi che hanno votato a favore sono stati 137, 12 hanno votato contro, 17 si sono astenuti. Il testo approvato è simile a quello bocciato dal Consiglio di sicurezza lo scorso 4 febbraio a causa del veto incrociato di Cina e Russia. La risoluzione, pur non avendo un valore legalmente vincolante come invece avrebbe avuto un documento approvato dal Consiglio, ha comunque un alto valore (non solo) simbolico e rappresenta una forte forma di pressione politica sul regime di Damasco.

Nessun commento: