domenica 20 gennaio 2013

Open Heart porta Emergency agli Oscar



I mesi che precedono gli Academy Award, meglio conosciuti come premi Oscar, sono molto ricchi dal punto di vista cinematografico perché in Italia escono nelle sale tutti i film di successo che hanno caratterizzato la scorsa stagione americana. The Master di Paul Thomas Anderson, Django Unchained di Quentin Tarantino, Lincoln di Steven Spielberg sono alcuni dei titoli più interessanti.

Ma quest'anno tra i candidati ce n'è uno, nella sezione miglior cortometraggio documentario, che pochi conoscono. Si chiama Open Heart (cuore aperto) e narra la storia di otto bambini ruandesi che lasciano le loro famiglie per andare a Khartoum, in Sudan, e sottoporsi a un intervento al cuore presso il centro di cardiochirurgia Salam di Emergency che dal 2007 offre a chiunque cure gratuite e di qualità.

Il regista si chiama Kief Davidson, americano, ha fondato Urban Landscapes, una casa di produzione indipendente che ha sede a Los Angeles, California.

Il dvd del documentario nelle versioni in inglese e in inglese sottotitolato in italiano è acquistabile sul sito di Emergency a 17,99 euro, oppure si può scaricare il file in formato mp4 a 9,99 euro. Parte del ricavato verrà destinato proprio al centro sudanese.

Nessun commento: