martedì 29 gennaio 2013

Le polveri sottili strozzano Pechino

Pechino, 29 gennaio 2013

Anche oggi arrivano immagini inquietanti da Pechino. Le autorità hanno invitato i 20 milioni di abitanti a ridurre al minimo le attività all'aria aperta a causa delle polveri sottili che avvolgono la capitale cinese. La situazione, grave dall'inizio dell'anno, è causata da una combinazione di fattori, come il crescente numero di veicoli in circolazione passati da 3,13 milioni nel 2008 a 5,18 milioni oggi.

2 commenti:

Gianna ha detto...

Che tristezza... Le autorità cinesi dovrebbero iniziare a neutralizzare un po' le loro emissioni rivolgendosi a servizi quali Treedom ad esempio...

Tommaso Perrone ha detto...

Oppure Impatto Zero!